Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

"Comuni Fioriti" 2018 omaggia lo scomparso Riccardo Todoli

Gli organizzatori hanno dedicato ampio spazio alla Città di Cervia, partendo con un emozionante video in omaggio a Riccardo Todoli, recentemente scomparso

Domenica a Bologna, nell’ambito della fiera Eima, la fiera mondiale della meccanizzazione agricola, si è svolta la premiazione del concorso nazionale dei "Comuni Fioriti", dove sono convenute le delegazioni delle municipalità partecipanti di tutta Italia. Gli organizzatori hanno dedicato ampio spazio alla Città di Cervia, partendo con un emozionante video in omaggio a Riccardo Todoli, recentemente scomparso.

Sul palco presenti l’Assessore Natalino Giambi e la Famiglia Todoli a ritirare la targa speciale in memoria del Delegato al Verde recentemente scomparso, che ha portato la manifestazione “Cervia Città Giardino Maggio in Fiore” al livelli internazionali, facendola diventare la mostra d’arte floreale a cielo aperto più grande d’Europa, riferimento ed esempio per architetti ed tecnici del verde. Inoltre, la città giardino conquista per la dodicesima volta consecutiva la targa con i “Quattro fiori” e la menzione speciale “Comune Fiorito top green”, mentre la Cooperativa Bagnini Cervia viene premiata per i “Giardini di Mare” e per l’alta qualità dei servizi offerti. Presente a ritirare la targa il presidente della Cooperativa Bagnini Cervia Fabio Ceccaroni, che dedica il premio a Riccardo Todoli, ricordando la grandezza di questo sensibile amministratore del verde.

La giuria del concorso Comuni Fioriti esprime ogni anno il proprio giudizio in base ai rapporti delle commissioni di valutazione che nel corso dell’estate, si sono recate nelle varie città partecipanti. Per il verdetto finale si è tenuto conto sia delle “fioriture” sia delle impressioni avute in riferimento alla qualità della vita, alla cura complessiva dell’arredo urbano e degli edifici pubblici, alla sostenibilità urbana, al traffico, alla vivibilità, alla tutela/promozione delle tipicità locali e all’apertura verso il turismo.

"Grande protagonista di questa straordinaria giornata è stato Riccardo Todoli, che con il suo enorme impegno, passione, dedizione e sensibilità ci ha lasciato in eredità la “città del verde” come lui la definiva - ha commentato Giambi - Noi abbiamo l’onore, ma anche il dovere di portare avanti il suo lavoro, cercando di dedicare la stessa energia e la stessa forza che lui infondeva. Ringrazio il Presidente di Asproflor Renzo Marconi, il giudice Mauro Paradisi e tutto lo Staff dei tanti collaboratori per quanto hanno organizzato con grande professionalità e per l’amicizia che ci hanno dimostrato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Comuni Fioriti" 2018 omaggia lo scomparso Riccardo Todoli

RavennaToday è in caricamento