rotate-mobile
Cronaca

Con l'arrivo del caldo compaiono i 'vu cumprà', la protesta

Con l'arrivo del caldo, ritornano i venditori abusivi in spiaggia. In particolare nell'arenile di Punta Marina centro sono arrivati circa 20/25 venditori abusivi, alcuni dei quali "vecchi" clienti del lido. Lo segnala Luca Rosetti, consigliere territoriale

Con l'arrivo del caldo, ritornano i venditori abusivi in spiaggia. In particolare nell'arenile di Punta Marina centro sono arrivati circa 20/25 venditori abusivi, alcuni dei quali "vecchi" clienti del lido. Chi è arrivato in auto, con il bus, in bicicletta o forse da qualche appartamento nelle vicinanze. Lo segnala Luca Rosetti, consigliere territoriale a Punta Marina della Lista del Mare

Commenta Rosetti: “All'apparenza, tutti senza il benchè minimo timore che qualche rappresentante dello Stato possa ostacolare il loro "lavoro". I pochi clienti che sono presenti in spiaggia vengono disturbati frequentemente. Acquirenti e venditori continuano a farla franca sotto gli occhi di tutti, in barba alle numerose e gravi violazioni di legge e all'ennesimo protocollo anti abusivismo. Visto l'annosità e la gravità del problema, visto quanto è "facile" individuare gli abusivi, pensavo che anche in questo lido i servizi di contrasto al fenomeno partissero immediatamente, invece…”

Ed infine: “Dalla prossima settimana spero di leggere di arresti, sequestri di merce abusiva, sequestro di magazzini di approvvigionamento, appartamenti usati come eventuale "base" (sperando che tra questi non ce ne siano di proprietà delle istituzioni), sanzioni agli acquirenti. Rimango in attesa di vedere concreti risultati, che leggi, regolamenti, ordinanze e protocolli vengano fatti rispettare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'arrivo del caldo compaiono i 'vu cumprà', la protesta

RavennaToday è in caricamento