menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con la spesa sospesa arrivano alla Caritas prodotti degli agricoltori e dolci artigianali

L'iniziativa solidale proseguirà con la raccolta di offerte per la Spesa sospesa sino al 6 gennaio

La solidarietà è protagonista al Mercato Contadino Coperto di Campagna Amica Ravenna (via Canalazzo 59) dove i produttori agricoli hanno consegnato a Caritas Ravenna cassette di ortaggi, frutta, pasta e passata di pomodoro, frutto della 'spesa sospesa' cui hanno aderito i cittadini-consumatori nelle scorse settimane al fine di aiutare a combattere le nuove povertà e offrire ai più bisognosi un Natale più sereno.

L'iniziativa solidale proseguirà con la raccolta di offerte per la Spesa sospesa sino al 6 gennaio con l'obiettivo di consegnare a Caritas nelle giornate successive un ulteriore carico di vivere e beni di prima necessità.

Inoltre, nell'ambito dell'iniziativa nazionale 'Doniamo un dolce Natale' promossa a livello nazionale dagli agriturismi di Terranostra-Campagna Amica, l'Agrichef Gianluca Martelli dell'agriturismo Martelli di Ravenna ha donato a Caritas dolci artigianali da lui realizzati e destinati al pranzo di Natale dei meno fortunati. 

La solidarietà di Campagna Amica e Coldiretti non si ferma perché già da martedì 29 dicembre, presso il Mercato di via Canalazzo, ripartirà l'iniziativa 'Spesa sospesa' per donare a Caritas altro cibo contadino di qualità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento