rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Concerti indie sulla spiaggia e birra artigianale: grande successo per il Beaches Brew

Il festival "indie" da sei anni porta sulla spiaggia di Marina di Ravenna artisti da tutto il mondo e migliaia di spettatori. Già nei giorni prima dell'evento, infatti, gli alberghi della zona hanno registrato il tutto esaurito

E' iniziato lunedì e si conclude giovedì sera il Beaches Brew festival, il festival "indie" che da sei anni porta sulla spiaggia di Marina di Ravenna artisti da tutto il mondo e migliaia di spettatori. Già nei giorni prima dell'evento, infatti, gli alberghi della zona hanno registrato il tutto esaurito. Durante le prime tre giornate si sono esibite, sui due palchi dell'Hana-Bi, band provenienti da ogni parte del globo: Kikagaku Moyo (Giappone), Altin Gun (Turchia e Olanda), Mandolin Sisters (India), Operators e Preoccupations (Canada), King Gizzard & The Lizard Wizard (Australia), King Khan & The Shrines (Germania), Decibelles (Francia), Death Valley Girls, Coathangers, Shellac, Kaitlyn Aurelia Smith e Weyes Blood (Stati Uniti), oltre agli italiani Mood, Lame e The Devils.

Giovedì sera, a chiudere il festival, ci saranno invece i Moon Duo, King Ayisoba, Matteo Vallicelli e Gomma. Il birrificio scozzese BrewDog ha creato una birra appositamente per il festival, che è stata servita durante le serate agli spettatori.

Beaches Brew 2017

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerti indie sulla spiaggia e birra artigianale: grande successo per il Beaches Brew

RavennaToday è in caricamento