menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concluse a Budapest le riprese del film "Dittatura last minute" col ravennate Matteo Gatta

Le riprese erano cominciate in ottobre da Cesena, quando la città è stata un set a cielo aperto per due settimane

Il ravennate Matteo Gatta è uno dei protagonisti del film "Dittatura last Minute" le cui riprese si sono chiuse sabato a Budapest per la regia di Antonio Pisu. Le riprese erano cominciate in ottobre da Cesena, quando la città è stata un set a cielo aperto per due settimane e successivamente per ben 5 settimane le riprese sono continuate nel cuore della Romania, nella Regione della Transilvania dove alcune scene sono state girate all'interno del Castello di Dracula a Bran nei pressi di Brasov , per trasferirsi poi a Bucarest e nell'ultima settimana a Budapest in Ungheria.

Matteo Gatta nel film ( tratto da una storia vera ) interpreta il personaggio di Pago quando nell'ottobre del 1989 insieme agli amici  Andrea Riceputi (interpretato da  Lodo Guenzi dello Stato Sociale ) e Enrico Boschi (interpretato da Jacopo Costantini )  qualche settimana prima della caduta del regime di Ceausescu in Romania, incontrarono e successivamente aiutarono un rifugiato rumeno scappato dalla feroce dittatura. Il film uscirà nelle sale nella primavera del 2020

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento