Condannato per furti a ripetizione, espulso e caricato sull'aereo per il Marocco

La Polizia di Stato ha rimpatriato con un volo di sola andata in Marocco un 45enne marocchino arrestato dagli agenti delle Volanti per numerosi furti

La Polizia di Stato ha rimpatriato con un volo di sola andata in Marocco un 45enne marocchino arrestato dagli agenti delle Volanti per numerosi  furti su autovetture in via Pinza. Al processo per direttissima di sabato scorso il Tribunale di Ravenna lo ha condannato alla pena di due anni disponendo la reclusione nel carcere di Ravenna. Pregiudicato per spaccio di droga e furti commessi a Ravenna si è dato corso alla previsione della sostituzione della pena prevista dal Tribunale con l’espulsione definitiva dall’Italia. L'uomo è stato prelevato dagli agenti della Polizia di Stato dal carcere di Ravenna e scortato all’aeroporto di  Bologna fin sull’aereo con destinazione Casablanca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento