Confermati i Campionati italiani di fotosub nel mar Ligure

Il Campionato italiano per Società di Fotografia Subacquea si svolgerà al largo dell’Isola del Tino nel Mar Ligure, all'estremità occidentale del Golfo della Spezia nel territorio comunale di Porto Venere

La buona e per certi versi inattesa notizia è arrivata la scorsa settimana e subito si è riacceso un certo entusiasmo nel blasonato settore della fotografia subacquea faentina. La Federazione italiana Pesca sportiva Attività subacquee e Nuoto pinnato (Fipsas), preso atto che sono di nuovo consentiti gli eventi e le manifestazioni sportive, ha deciso di far disputare l’edizione 2020 dei Campionati Italiani per Società di Fotografia Subacquea.

"E’ probabile che possa essere l’unico evento ufficiale di settore per l’anno in corso - dice Antonio Marcelli, presidente del Centro Sub Nuoto Club 2000 - ed è confortante che la Federazione ne abbia dato impulso e che una società si sia accollata l’onore e l’onere dell’organizzazione”.

Il Campionato italiano per Società di Fotografia Subacquea si svolgerà al largo dell’Isola del Tino nel Mar Ligure, all'estremità occidentale del Golfo della Spezia nel territorio comunale di Porto Venere, da venerdì 25 a domenica 27 settembre sotto l’organizzazione della società toscana Centro Sub Alto Tirreno di Massa. La Fipsas ha fatto anche sapere che ufficializzerà quanto prima il regolamento particolare del Campionato e ha ribadito, invece, il rinvio al 2021 dei Campionati italiani Individuali di Fotografia Subacquea.

“Non capisco la scelta del rinvio degli Individuali - commenta Marcelli - di solito nell’arco di una settimana scarsa si svolgono assieme ai Societari, in modo da fare confluire tutti i fotosub interessati nella medesima località: i nostri atleti, per esempio, partecipano alle competizioni sia individuali sia di società. D’altra parte è vero che per accedere ai Campionati Individuali bisogna superare le gare selettive, e queste non si sono fatte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Centro Sub Nuoto Club sta cominciando ad organizzarsi. “Spero che possiamo schierare lo stesso numero di squadre del 2019 - spiega il presidente - come detto, si pensava che nel 2020 non si sarebbero disputate gare, invece c’è stata questa sorpresa e temo che qualcuno non possa più essere disponibile per il periodo dal 25 al 27 settembre, visto che i periodi delle ferie saranno conclusi e il lavoro potrebbe non permettere una ‘vacanza supplementare’. Alcuni, a dire il vero, hanno già annunciato di esserci, altri dovrebbero mettere posto le rispettive situazioni personali. Marco Bollettinari ci sarà e vuole essere competitivo, Fabio Iardino non ha ancora dato la sua disponibilità. Altra presenza sicura è quella di coach Andrea Giulianini, così come la mia; l’augurio è che possiamo essere presenti in forza, anche per la comodità di raggiungere l’Isola del Tino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • Scoppia un focolaio di Coronavirus in casa di riposo: 50 contagi

  • Mucche picchiate con bastoni e chiavi inglesi: per l'allevatore 120 ore di lavori di pubblica utilità

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento