menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegna dei diplomi agli studenti del Master in diritto penale

Si conclude la quarta edizione del Master in Diritto penale dell’impresa e dell’economia promosso dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna

Giovedì, 6 dicembre alle 15, nell’aula Magna del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna – Campus di Ravenna, si concluderà la quarta edizione del Master in Diritto penale dell’impresa e dell’economia (a.a. 2017-2018), promosso dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Ravenna e con Confindustria Romagna, e diretto da Désirée Fondaroli.

Agli indirizzi di saluto delle autorità, tra le quali il prefetto Enrico Caterino, il sindaco Michele de Pascale, il presidente della Fondazione Flaminia Lanfranco Gualtieri, il direttore della Fondazione Forense Ravennate Paola Carpi e la responsabile UOS del Dipartimento di Scienze Giuridiche Greta Tellarini, seguirà la tavola rotonda “La corruzione tra realtà e rappresentazione”, cui parteciperanno Alessandro Mancini, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna, Giovanni Tartaglia Polcini, magistrato e consigliere giuridico del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale e Luigi Stortoni, già ordinario di Diritto penale nell’Università di Bologna e presidente dell’associazione Franco Bricola.

Al termine verranno consegnate le pergamene agli iscritti: Michele Andreucci, Alan Robert Arredondo Zuniga, Carlo Maria Artini, Adriano Baffi, Gianfranco Bartolelli, Giulio Bennici, Ashti Bloch, Marco Bondei, Sara Della Longa, Linda De Prisco, Marta Fadda, Giorgia Furlanetto, Ruggero Morelli Di Ticineto e Di Popolo, Alessandra Moretti, Goreth Nibimpa, Giacomo Pietropaolo, Giovanni Querzani, Giuseppe Ragozzino, Giacomo Romita, Carmelo Scrivo, Nicola Simoni, Domenico Sorrenti, Edoardo Vassallo, Francesco Vicini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento