rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Conselice

Conselice, fine dei lavori per il miglioramento sismico dell'impianto "Matrix"

I lavori sono stati eseguiti nei tempi stabiliti, ovvero entro i 210 giorni con decorrenza dall’11 agosto 2016.

La società Oda - Officine dell’ambiente, ha depositato la fine dei lavori per il miglioramento sismico di tutti gli edifici dell’impianto “Matrix” a Conselice. Inizialmente, il miglioramento sismico era previsto solo su una delle strutture preesistenti del sito; su espressa richiesta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, i medesimi miglioramenti sono stati apportati a tutte le strutture.

I lavori sono stati eseguiti nei tempi stabiliti, ovvero entro i 210 giorni con decorrenza dall’11 agosto 2016.

Su richiesta dell'amministrazione comunale, in aprile l’azienda organizzerà una visita ai propri impianti riservata ai rappresentanti eletti, consiglieri comunali e delle consulte cittadine del Comune oltre a rappresentanti dell'Unione della Bassa Romagna. 

“Il miglioramento sismico e l'open day sono due risultati importanti che ci permettono di affrontare gli altri problemi rimasti sul tavolo come i monitoraggi aggiuntivi, i controlli sul traffico già attivati e che continuano, oltre alla sicurezza sul luogo di lavoro anch'esso oggetto di un protocollo già siglato - ha sottolineato il sindaco di Conselice Paola Pula, referente per l’Ambiente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna”.

La società Oda - Officine dell’ambiente, ha depositato la fine dei lavori per il miglioramento sismico di tutti gli edifici dell’impianto “Matrix” a Conselice. Inizialmente, il miglioramento sismico era previsto solo su una delle strutture preesistenti del sito; su espressa richiesta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, i medesimi miglioramenti sono stati apportati a tutte le strutture.

I lavori sono stati eseguiti nei tempi stabiliti, ovvero entro i 210 giorni con decorrenza dall’11 agosto 2016.

Su richiesta dell'amministrazione comunale, in aprile l’azienda organizzerà una visita ai propri impianti riservata ai rappresentanti eletti, consiglieri comunali e delle consulte cittadine del Comune oltre a rappresentanti dell'Unione della Bassa Romagna. 

“Il miglioramento sismico e l'open day sono due risultati importanti che ci permettono di affrontare gli altri problemi rimasti sul tavolo come i monitoraggi aggiuntivi, i controlli sul traffico già attivati e che continuano, oltre alla sicurezza sul luogo di lavoro anch'esso oggetto di un protocollo già siglato - ha sottolineato il sindaco di Conselice Paola Pula, referente per l’Ambiente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conselice, fine dei lavori per il miglioramento sismico dell'impianto "Matrix"

RavennaToday è in caricamento