rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Conselice

Conselice, parte una raccolta di beni di prima necessità per i profughi ucraini

Si possono donare vestiti, pannolini, giocattoli, prodotti per l’igiene personale, materiale di primo soccorso e alimenti a lunga scadenza

Il Comune di Conselice, in collaborazione con la Caritas parrocchiale, organizza una raccolta di beni di prima necessità per aiutare i cittadini ucraini in arrivo sul territorio in fuga dalla guerra e per coloro che sono ancora in zona di guerra. I cittadini possono donare vestiario pulito, pannolini, giocattoli, prodotti per l’igiene personale, materiale di primo soccorso (garze, cerotti, disinfettante, cotone idrofilo, eccetera), alimentari a lunga scadenza (no contenitori di vetro). Si potrà consegnare il materiale il lunedì e il giovedì dalle 14 alle 18 e la domenica mattina dalle 10 alle 12 presso la Caritas di Conselice, in via Selice 170.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conselice, parte una raccolta di beni di prima necessità per i profughi ucraini

RavennaToday è in caricamento