Faenza, nuovo consiglio dei cittadini stranieri: aperte le candidature

Le domande di partecipazione, sottoscritte dal rappresentante legale dell'associazione/gruppo, vanno presentate direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune di Faenza

Il Comune di Faenza ha emesso un avviso pubblico per la partecipazione al nuovo consiglio della Consulta delle cittadine e dei cittadini stranieri non comunitari ed apolidi residenti nel nostro comune. La Consulta, che resta in carica per tutta la durata della legislatura amministrativa, è l'organo di rappresentanza tramite il quale gli stranieri non comunitari e gli apolidi residenti nel comune di Faenza partecipano all'attività dell'amministrazione comunale.

Esercita funzioni consultive e propositive sull'attività dell'amministrazione comunale in merito agli interventi di integrazione delle persone straniere nel contesto sociale di appartenza e promuove la partecipazione attiva e responsabile dei cittadini stranieri alla vita delle istituzioni locali, delle organizzazioni e della collettività. Tutte le associazioni e i gruppi composti prevalentemente da stranieri immigrati operanti nel territorio comunale o che svolgono attività in favore dell'integrazione sociale di cittadini stranieri, possono far pervenire le candidature dei propri rappresentanti per la partecipazione al nuovo consiglio della Consulta entro il 2 ottobre.

Le domande di partecipazione, sottoscritte dal rappresentante legale dell'associazione/gruppo, vanno presentate direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune di Faenza (piazza del Popolo 31), aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30, il martedì e giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30, oppure inviate per posta o mediante corriere. Possono, inoltre, essere inviate via mail all'indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Faenza: comune.faenza@cert.provincia.ra.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per partecipare al consiglio della Consulta occorre essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza di un paese straniero extracomunitario o status di apolide; iscrizione all'anagrafe di uno dei Comuni dell'Unione della Romagna Faentina; possesso del titolo di soggiorno valido o della ricevuta di rinnovo presentata entro 60 giorni dalla scadenza del permesso; non aver subito condanne penali. Per ulteriori informazioni e per scaricare il modulo di domanda, consultare il sito internet del Comune di Faenza (www.comune.faenza.ra.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento