Il Console croato Pavic a Faenza per inaugurare i "Dialoghi transmediterranei" di Salvaro

Gradita visita nel tardo pomeriggio di venerdì scorso del Console Generale della Repubblica di Croazia Iva Pavic, accorsa nella Galleria comunale d'arte di Faenza per inaugurare la mostra dell'artista croato Hanibal Salvaro

Gradita visita nel tardo pomeriggio di venerdì scorso del Console Generale della Repubblica di Croazia Iva Pavic, accorsa nella Galleria comunale d'arte di Faenza per inaugurare la mostra dell'artista croato Hanibal Salvaro. Durante l'inaugurazione il Console ha voluto ricordare il forte legame tra l'artista e la città e non ha mancato di esprimere il suo apprezzamento per il lavoro svolto dall'amministrazione comunale per rinforzare e sostenere il dialogo tra i due Paesi.

"Inauguriamo i Dialoghi transmediterranei nella culla della ceramica mondiale. Salvaro è un ceramista di fama mondiale, membro dell'Accademia internazionale della Ceramica di Ginevra, Hanibal ha intrapreso una collaborazione artistica e umana con Faenza già dal 1961. Ha partecipato una decina di volte al Concorso internazionale della ceramica d'arte di Faenza, dove è stato premiato due volte. Questa mostra e' il suo regalo a Faenza e alla Croazia per il suo giorno della vittoria. Per me e' un onore aprire questa mostra insieme al Vice sindaco e Assessore alla cultura del Comune di Faenza Massimo Isola, persona sempre molto sensibile e disponibile per favorire il dialogo culturale tra le due sponde del Mar Adriatico"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme al Console, agli artisti e al pubblico intervenuto, erano presenti l'assessore alla Politiche Europee Andrea Luccaroni e il vice sindaco e assessore alla cultura Massimo Isola, che ha espresso grande soddisfazione durante la cerimonia di inaugurazione. "La mostra di Hanibal Salvaro non è soltanto una mostra, ma una preziosa occasione per incontrare un protagonista della scultura ceramica degli ultimi 50 anni che ha già avuto molte occasioni di confronto con la nostra città. Salvaro rappresenta il momento più alto della tradizione artistica che si sviluppa nella regione Adriatica. La presenza del Console nella nostra città non può che rafforzare un dialogo già avviato con gli artisti croati, al quale vogliamo dare linfa e continuità. Presto si aprirà il bando europeo Italia-Croazia, opportunità progettuale alla quale vogliamo partecipare attivamente con idee innovative per rafforzare un legame storico, oggi più che mai strategico"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento