rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Università, Mingozzi confermato nella consulta dell’Alma Mater

Tra gli altri fanno parte della Consulta, presieduta dal magnifico rettore Ivano Dionigi, Cristina Balboni per la Regione, Sergio Stefoni per Bologna, Leonardo Cagnoli per Rimini. Il 22 maggio è fissata la prima riunione a Bologna

Il rettore dell’Università di Bologna Ivano Dionigi ha istituito per il secondo mandato la Consulta dei sostenitori dell’Università, prevista dall’articolo 38 del nuovo statuto di ateneo. Ne fanno parte otto rappresentanti nominati di concerto da Comuni, enti di sostegno e fondazioni bancarie. La Consulta è la sede nella quale si confrontano con l’Università le imprese e le realtà economiche dell’Emilia Romagna che vogliono contribuire con proprie risorse o attività formative al buon andamento dei corsi.

Argomenti di particolare rilievo per la Consulta sono l’innovazione didattica e le esperienze di tirocinio e di borsa lavoro all’interno delle imprese. Su proposta del Comune di Ravenna, della Fondazione Flaminia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, il vicesindaco Giannantonio Mingozzi è stato confermato in rappresentanza di Ravenna. Tra gli altri fanno parte della Consulta, presieduta dal magnifico rettore Ivano Dionigi, Cristina Balboni per la Regione, Sergio Stefoni per Bologna, Leonardo Cagnoli per Rimini. Il 22 maggio è fissata la prima riunione a Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, Mingozzi confermato nella consulta dell’Alma Mater

RavennaToday è in caricamento