menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Continuano senza sosta le attività dei volontari di Protezione Civile a Cotignola

I volontari sono costantemente impegnati su più fronti, condizionati dalle restrizioni legate alla pandemia

Proseguono intensamente le attività del gruppo di Protezione civile di Cotignola. I volontari sono costantemente impegnati su più fronti, condizionati dalle restrizioni legate alla pandemia. Tra i servizi figurano la presenza agli ingressi delle scuole per disciplinare l’accesso e l’uscita degli studenti (quando la didattica è in presenza), il controllo dei parchi e delle aree verdi per posizionare la segnaletica ed evitare gli assembramenti, il presidio dei mercati settimanali, ma anche le telefonate alle persone sole e anziane, per capire se sussistano situazioni di difficoltà meritevoli di attenzione da parte degli organi competenti.

Inoltre, i volontari sono sul territorio per verificare eventuali danneggiamenti ad arredi urbani e segnalare agli uffici preposti problematiche di varia natura. Per favorire lo svolgimento di tutte queste attività, il Servizio Ambiente e Protezione civile dell’Unione della Bassa Romagna ha recentemente assegnato al gruppo un automezzo modello Mitsubishi C200; inoltre è stato consegnato nuovo vestiario personalizzato consistente in divise, scarponi, dispositivi di protezione individuale, abbigliamento invernale ed estivo.

“Grazie a queste dotazioni possiamo dare piena operatività al nostro gruppo comunale - ha dichiarato il sindaco Luca Piovaccari, che ricopre anche il ruolo di presidente del gruppo - Il servizio svolto in questi mesi è stato fondamentale per noi perché ci ha consentito di migliorare il presidio del territorio, andando a monitorare costantemente situazioni sensibili. Questi volontari, a cui non possiamo che dire grazie per la loro grande disponibilità, sono già diventati un punto di riferimento per tanti cittadini. L’auspicio per il futuro è che il gruppo possa ulteriormente allargarsi a nuovi volontari per poter garantire un supporto costante all’Amministrazione, non solo per le emergenze, ma anche per l’attività ordinaria alla quale speriamo tutti di poter tornare al più presto”.

Il gruppo di Cotignola si è costituito da circa un anno, è iscritto all’elenco regionale del volontariato di Protezione civile della regione Emilia-Romagna e annovera al momento tredici componenti, che hanno eletto quale coordinatore Giovanni Scarpa. Al momento i corsi per diventare volontari di Protezione civile sono sospesi, ma per informazioni si può contattare l’Urp del Comune di Cotignola al numero 0545908871, email urp@comune.cotignola.ra.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento