rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Controlli in Darsena, trovate cinque persone nell'ex sede del Consorzio agrario

Stessa sorte è toccata ad altri quattro cittadini stranieri che, dagli accertamenti degli agenti delle volanti, sono risultati non in regola con le norme sul soggiorno degli stranieri in Italia

Servizi di controllo nella zona della stazione ferroviaria e del quartiere Darsena. Venerdì mattina il personale della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Ravenna e del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna hanno effettuato un servizio che ha portato all’identificazione di 30 persone, di cui 5 di origine straniera.

Nel corso del controllo lungo il canale Candiano, è stato effettuato un minuzioso controllo allo stabile in stato di abbandono che fu sede del Consorzio Agrario Provinciale, all’interno del quale sono stati individuate e rintracciate cinque persone, due connazionali e tre stranieri. Questi ultimi, risultati irregolari sul territorio nazionale, sono stati condotti in Questura dove sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Ravenna per violazione del testo Unico dell’Immigrazione. Stessa sorte è toccata ad altri quattro cittadini stranieri, rintracciati e identificati nel quartiere Darsena che, dagli accertamenti degli agenti delle volanti, sono risultati non in regola con le norme sul soggiorno degli stranieri in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in Darsena, trovate cinque persone nell'ex sede del Consorzio agrario

RavennaToday è in caricamento