rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Castiglione / Via Del Sale

Auto sospetta, a bordo un latitante. Nel vano motore spunta il kit per i furti

Il controllo è avvenuto mentre a Pisignano di Cervia era in corso un incontro tra carabinieri e cittadinanza, per la prevenzione delle truffe agli anziani

Era ricercato poichè deve scontare un anno e quattro mesi di reclusione per diversi reati, tra cui una rapina commessa a Reggello, in provincia di Firenze, il 6 novembre del 2012. Un moldavo di 28 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato nella tarda serata di lunedì dai Carabinieri della stazione di Campiano nel corso di un servizio finalizzato a contrastare i furti in abitazione. Gli uomini dell'Arma l'hanno fermato mentre si trovava a bordo di un'auto moldava in via Del Sale, insieme a due connazionali. Si tratta di un 26enne, residente a Faenza e già noto alle forze dell'ordine, e del proprietario della vettura, un 28enne senza fissa dimora. Nel vano motore sono stati rinvenuti un’accetta, due tronchesi, due cacciaviti di grosse dimensioni e tre paia di guanti in pelle, inequivocabilmente destinati alla commissione di furti. Il controllo è avvenuto mentre a Pisignano di Cervia era in corso un incontro tra carabinieri e cittadinanza, per la prevenzione delle truffe agli anziani, e l’argomento che stava appassionando l’uditorio era proprio quello dei furti. La notizia del fermo dei 3 ladri è stata ovviamente accolta con rumorosa soddisfazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto sospetta, a bordo un latitante. Nel vano motore spunta il kit per i furti

RavennaToday è in caricamento