rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Alfonsine

Contrasto ai furti, controlli dell'Arma: dal buio spunta un "indesiderabile"

Nella nottata tra sabato e domenica i militari della stazione di Alfonsine hanno intercettato un’auto che si aggirava con fare sospetto in prossimità di una galleria commerciale

Continuano i controlli dei Carabinieri finalizzati a contrastare il fenomeno dei furti in abitazioni e a danno degli esercizi commerciali. Nella nottata tra sabato e domenica i militari della stazione di Alfonsine hanno intercettato un’auto che si aggirava con fare sospetto in prossimità di una galleria commerciale. Gli occupanti, tre ragazzi ed una ragazza romeni, tra i 25 e i 35 anni, si trovavano in zona senza riuscire a giustificare la loro presenza. Sono stati approfonditi gli accertamenti e ad carico di uno essi, un 34enne, è emersoche il mese scorso era stato espulso per motivi di giustizia dallo stato italiano, come conseguenza di una condanna per reati contro il patrimo, con il divieto di ritorno per 10 anni. A seguito di quanto accertato l’uomo è stato tratto in arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto ai furti, controlli dell'Arma: dal buio spunta un "indesiderabile"

RavennaToday è in caricamento