rotate-mobile
Cronaca Cervia / Via Statale Adriatica

Controlli anti-prostituzione sull'Adriatica: 5 "lucciole" denunciate

Per una trentenne bulgara è stata invece avanzata la proposta al Questore di Ravenna per l’adozione del divieto di ritorno nei comuni di Cervia e Ravenna

Continuano i controlli finalizzati a contrastare il fenomeno della prostituzione dei Carabinieri di Cervia e Milano Marittima lungo la Statale 16 Adriatica. Nella nottata tra lunedì e martedì gli uomini dell'Arma hanno controllato oltre 50 veicoli e denunciato cinque ragazze (due bulgare di 19 e 27 anni, due rumene di 19 e 23 anni, e una 21enne italiana di origine slava) perchè inosservanti al divieto di ritorno nei comuni di Cervia e Ravenna. Per una trentenne bulgara è stata invece avanzata la proposta al Questore di Ravenna per l’adozione di un'analoga misura di prevenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti-prostituzione sull'Adriatica: 5 "lucciole" denunciate

RavennaToday è in caricamento