Cronaca

Tante segnalazioni di assembramenti di persone alla Polizia locale: sei denunce

Continuano sulle strade di Ravenna i controlli della Polizia locale volti a far rispettare le norme per il contrasto della diffusione del Coronavirus

Continuano sulle strade di Ravenna i controlli della Polizia locale volti a far rispettare le norme per il contrasto della diffusione del Coronavirus. Diversi gli interventi degli agenti lunedì pomeriggio, ai quali sono pervenute parecchie segnalazioni. Come quella che spiegava come un gruppo di persone, intorno alle 13.45, si fosse adunato in piazza Kennedy davanti al Fellini: l'esito dell'intervento, però, è stato negativo, in quanto al momento dell'arrivo sul posto dei poliziotti non c'erano assembramenti di persone. Stessa cosa, poco dopo, in via Spadolini, dove era stato segnalato un gruppo di persone in zona Darsena Pop Up.

Negativo è risultato anche il controllo - sempre su segnalazione - nella Coop di via Faentina e alla Conad di via Grandi, così come quello lungo l'argine del Montone, quello in Largo Firenze e quello presso il parco Callegari di via Fiume Montone abbandonato: in tutti i casi segnalati non si sono verificati assembramenti di persone. Gli agenti sono intervenuti anche in una pizzeria di via Carducci per verificare il rispetto delle regole previste dal decreto: anche in questo caso, non è stata rilevata nessuna irregolarità.

Diverso è il caso di due ragazzi, di nazionalità rumena, fermati a bordo di una moto intorno alle 16: i due, infatti, erano usciti dalla propria abitazione senza una valida motivazione. Così entrambi sono stati denunciati per violazione del decreto ministeriale. Denunciati anche quattro ragazzi, dei quali uno minorenne, trovati nei pressi della Chiesa di via Baccarini intorno alle 17.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tante segnalazioni di assembramenti di persone alla Polizia locale: sei denunce

RavennaToday è in caricamento