Cronaca

Il fiuto di Bacol per i controlli antidroga nelle scuole

L'attività, che proseguirà nel tempo, ha permesso il controllo di una trentina di studenti

Ha fiutato odori sospetti, ma non è stato rinvenuto nulla di compromettente. Martedì mattina la Guardia di Finanza e gli agenti della Volante della Questura di Ravenna hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, con l’aiuto di unità cinofile, disposto dal Questore. L’attività, finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti nelle scuole, è stata condotta nei pressi della scuola Arti e Mestieri, nella zona artigianale Bassette. All’esterno dell’istituto scolastico il cane Bacol, labrador antidroga della Guardia di Finanza, ha segnalato solo la presenza di aromi di stupefacente trattenuti dagli abiti di un paio di studenti. L’attività, che proseguirà nel tempo, ha permesso il controllo di una trentina di studenti.

P_20161115_083936-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fiuto di Bacol per i controlli antidroga nelle scuole

RavennaToday è in caricamento