Estorsione, Carabinieri nell'abitazione del viado: e nei guai finisce l'affittuaria

La proprietaria, una pensionata cervese di 78 anni, è stata denunciata per favoreggiamento della clandestinità

Sono proseguite le indagini dell'Arma di Milano Marittima dopo l'arresto per estorsione ai danni di un camionista forlivese di un transessuale brasiliano di 39 anni. I militari hanno individuato l'alloggio del brasiliano, un appartamento di una villetta familiare nel centro di Milano Marittima. La proprietaria, una pensionata cervese di 78 anni, è stata denunciata per favoreggiamento della clandestinità. I militari hanno scoperto che ’abitazione era abusiva essendo stata ricavata trasformando una cantina al pian terreno in un bilocale con cucina tanto di cucina (sanzione penale).

Dal mese gennaio era stata affittata allo straniero privo del titolo di soggiorno dietro un corrispettivo di 500 euro mensili (sanzione penale reclusione fino a 4 anni e multa fino a 15.000 euro). Inoltre non era stato ottemperato l’obbligo di comunicazione di ospitalità alla competente autorità (sanzione amministrativa da 160 a 1.100 euro). Infine, il contratto di locazione non era stato registrato (violazione tributaria). I Carabinieri hanno avviato l’iter per il sequestro e la confisca dell’immobile.

IMG-20170323-WA0060-2 IMG-20170323-WA0049-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG-20170323-WA0063-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

Torna su
RavennaToday è in caricamento