Fa il giro dei clienti, ma viene pedinato e bloccato: la droga era nascosta sotto il parasole dell'auto

Lunedì il giudice ha convalidato la misura precautelare in attesa della prossima udienza

Un altro pusher nella rete dei Carabinieri. Si tratta di un 28enne di nazionalità albanese, in Italia da qualche settimana, arrestato sabato sera dai militari di via Alberoni. Gli uomini dell'Arma, impegnati in un servizio di controllo finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato nei pressi di un bar del centro il giovane alla guida di un’utilitaria il cui atteggiamento faceva chiaramente presupporre di essere in cerca di qualcuno.

I militari hanno deciso di pedinarlo, per poi intimare l'alt. L’autista ha tentato inutilmente di scappare a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato. Nella vettura sono state rinvenute alcuni dosi di cocaina sotto il parasole e denaro contante nel posacenere, segno di una recente cessione, il tutto sottoposto a sequestro. Lunedì il giudice ha convalidato la misura precautelare in attesa della prossima udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Un incidente le porta via la mamma: una raccolta fondi per la figlia Agnese di 9 anni

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Autoarticolato finisce fuori strada e si ribalta su un lato

Torna su
RavennaToday è in caricamento