Cronaca Cervia

"L'ho fatto perchè mi andava": pensionato riga la fiancata di una Bmw

L'azione è stata notata da alcuni passanti, che hanno allertato il 112. I Carabinieri, raccolte le testimonianze, hanno individuato il responsabile in viale Roma

Con una chiave ha rigato la fiancata di una "Bmw 320", per poi proseguire a piedi come se nulla fosse accaduto. Non è stato il gesto di un ragazzino, ma di un pensionato milanese di 66 anni. Il fatto è avvenuto nel weekend a Cervia. L'azione è stata notata da alcuni passanti, che hanno allertato il 112. I Carabinieri, raccolte le testimonianze, hanno individuato il responsabile in viale Roma. Messo davanti all'evidenzia ha affermato di aver danneggiato la fiancata destra della berlina "perchè gli andava".

Il fine settimana della Compagnia di Cervia e Milano Marittima si è concluso con altre tre denunce. Nel mirino è finito un 48enne di Bellaria perchè sorpreso al volante con una patente revocata (l'auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo); un 41enne romeno, residente a Faenza, per "rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale"; ed un 53enne siciliano per aver occupato abusivamente un appartamento a Castiglione di Ravenna. Dovrà rispondere dell'accusa di invasione di edifici. Cinque studenti sono stati segnalati come assuntori di stupefacenti. Grazie all'intervento di un'unità cinofila antidroga giunta da Bologna i militari hanno sequestrato poco più di 16 grammi di marijuana per uso personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'ho fatto perchè mi andava": pensionato riga la fiancata di una Bmw

RavennaToday è in caricamento