Centro culturale? No, night: blitz dei Carabinieri a Pinarella

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, insieme a quelli della stazione di Cervia, hanno fatto visita in un locale aperto pochi giorni fa a Pinarella

Musica ad alto volume e fino a notte fonda. A seguito di una segnalazione dei cittadini, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, insieme a quelli della stazione di Cervia, hanno fatto visita in un locale aperto pochi giorni fa a Pinarella, denunciando all’esito di una mirata verifica amministrativa per il reato di “apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento” la legale rappresentante, una romena di 27 anni.

I militari accertata e documentata la reale natura commerciale della struttura (gestita in tutto e per tutto in maniera imprenditoriale, con pagamento del biglietto d’ingresso, pubblicità degli spettacoli) e la conseguente inosservanza delle prescrizioni dell'autorità (in primis delle norme di prevenzione incendi), hanno oscurato le insegne ed apposto i sigilli agli ingressi, sottoponendo il locale a sequestro preventivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi il locale “comitato antidegrado” aveva lamentato la recente riapertura del circolo con conseguenti disagi per tutto il vicinato causati dalla musica che andava avanti fino a notte fonda. L’accertamento, fanno sapere i Carabinieri, rientra nei normali controlli dei luoghi di ritrovo, per la verifica del rispetto delle vigenti normative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento