rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Faenza

Ruba vestiti e finisce nei guai. Nel mirino anche due "alticci" al volante

I militari di Fognano hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 65enne residente a Brisighella, sorpreso alla guida di una “Peugeot 106” con un tasso alcolemico pari a 2,02 grammi per litro

E' di tre denunce, due delle quali per guida in stato d'ebrezza, il bilancio dei controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Faenza durante il fine settimana. Una romena di 45 anni, residente a Forlì, è stata denunciata per furto aggravato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile dopo aver rubato alcuni capi d'abbigliamento al centro commerciale “Le Maioliche”. La merce, tra cui magliette che erano state occultate nella borsa, è stata restituita integra all'esercente.

I militari di Fognano hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 65enne residente a Brisighella, sorpreso alla guida di una “Peugeot 106” con un tasso alcolemico pari a 2,02 grammi per litro, oltre quattro volte al di sopra limite previsto dalla legge. Al termine degli accertamenti, come previsto dalla normativa vigente, la patente gli è stata  ritirata ed il mezzo sequestrato. Un 50enne residente a Cotignola è stato denunciato dopo essersi rifiutato di sottoporsi all'accertamento.  

L'uomo è stato sorpreso alla guida di una “Fiat Punto” con evidenti sintomi di ebrezza alcolica. Per il trasgressore, oltre al ritiro della patente, anche il sequestro del mezzo. Nel corso del fine settimana gli uomini dell'Arma hanno intensificato i servizi di controllo, anche in centro storico manfredo, dove era ospitata “Argillà Italia”. I militari hanno pattugliato anche a piedi. In contemporanea sono stati predisposti posti di controllo in tutto il territorio. Sono stati identificati nella circostanza numerosi soggetti, molti dei quali già noti alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba vestiti e finisce nei guai. Nel mirino anche due "alticci" al volante

RavennaToday è in caricamento