rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Mancanza di tracciabilità: maxi sequestro di tartufo dei Nas

Ai rappresentanti legali delle due società sono state contestate violazioni amministrative per un ammontare di 6.500 euro.

I Carabinieri del Nas di Bologna hanno controllato due stabilimenti per la vendita all’ingrosso di alimenti, nello specifico funghi e tartufi, con sede legale a Ravenna. Gli uomini dell'Arma hanno rinvenuto 112 chili di tartufi in stato di congelazione, nonché 207 chili di alimenti di varia tipologia (risso, miele e olio) alcuni privi di tracciabilita’ ai fini della sicurezza alimentare, altri recanti termine di conservazione superato che, a tutela della salute del consumatore, sono stati sottoposti a sequestro cautelativo sanitario. Nel corso della seconda ispezione i militari hanno rinvenuto e sequestrato 13 chili di tartufi privi di tracciabilità. Il valore complessivo della merce sequestrata ammonterebbe a circa 40mila euro. Ai rappresentanti legali delle due società sono state contestate violazioni amministrative per un ammontare di 6.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancanza di tracciabilità: maxi sequestro di tartufo dei Nas

RavennaToday è in caricamento