rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Clandestini e senza documenti: due nordafricani denunciati in poche ore

Entrambi gli extracomunitari, stante il loro status di clandestino sul territorio nazionale, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria della Procura ddi Ravenna.

I Carabinieri di Ravenna hanno denunciato in stato di libertà due clandestini nordafricani, un marocchino ed un tunisino, poiché sprovvisti di documenti. "Le notizie che giungono in tema di sicurezza per la provincia di Ravenna non hanno fatto che rinsaldare i convincimenti dei militari dell’Arma dei Carabinieri che continuano a fare della quotidiana azione di monitoraggio il proprio credo - rendono noto dalla Compagnia bizantina -. I servizi per la prevenzione dei furti stanno già portando a buoni risultati con un tangibile miglioramento delle statistiche".

La diffusione capillare per le strade poi ha anche vantaggi in termini di identificazione di persone sospette, come avvenuto nella nottata tra lunedì e martedì: nel primo caso una pattuglia di Lido Adriano, nel corso di controlli ad un esercizio commerciale di Porto Fuori, hanno controllato un soggetto che aveva attirato la loro attenzione. L’intuito dei militari ha permesso di appurare che il 21enne tunisino, disoccupato e senza fissa dimora, si trova in Italia senza alcun regolare permesso.

Nel secondo episodio i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato un 52enne marocchino, anch’egli nullafacente, senza fissa dimora e con precedenti, che si aggirava con fare sospetto in via Renato Serra. Entrambi gli extracomunitari, stante il loro status di clandestino sul territorio nazionale, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria della Procura ddi Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clandestini e senza documenti: due nordafricani denunciati in poche ore

RavennaToday è in caricamento