rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Blitz in un ristorante etnico: sequestrato appartamento adibito a deposito

I Carabinieri di Cervia e Milano Marittima sono stati impegnati in un'attività in un noto ristorante etnico cervese

I Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, coadiuvati dalle unità antidroga Nucleo Cinofili di Bologna, e dai Reparti Speciali dell’Arma, sono stati impegnati in un servizio straordinario finalizzato al contrasto dei fenomeni di illegalità diffusa e l’illecito traffico di sostanze stupefacenti, procedendo al controllo di un noto ristorante etnico cervese. I militari con l'ausilio dei cani specializzati hanno rinvenuto un paio di spinelli di marijuana. Il personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Ravenna hanno rilevato violazioni amministrative in materia di lavoro (versamenti contributivi, sorveglianza sanitaria del personale e altro), con conseguenti sanzioni amministrative per circa 15mila euro.

I militari del Nucleo Anti-Sofisticazione di Bologna, invece, hanno contestato violazioni amministrative in materia di salute pubblica per il complessivo ammontare di circa 3mila euro, procedendo anche al sequestro cautelare amministrativo di un appartamento abusivamente adibito a deposito di alimenti e bevande (circa 3mila chili di alcolici, superalcolici, preparati gastronomici, prodotti carnei e ittici, del valore complessivo di 150mila euro). Complessivamente sono state controllate una ventina di persone, eseguite dieci ispezioni personali e due perquisizioni personali-domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in un ristorante etnico: sequestrato appartamento adibito a deposito

RavennaToday è in caricamento