Finisce in manette, ma i genitori non lo sanno e lo danno per disperso

Hanno avuto (quasi tutte) un lieto fine le tre segnalazioni di persona scomparsa ricevute dai Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima questo fine settimana

Hanno avuto (quasi tutte) un lieto fine le tre segnalazioni di persona scomparsa ricevute dai Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima questo fine settimana: Ha fatto volontariamente ritorno a casa un 31enne residente nel cervese. Meno bene è andata ad una 34enne del forese ravennate, rintracciata in stato confusionale, ma fortunatamente in buone condizioni di salute, in centro Italia. Peggio è andata ad un 19enne saviotto, in carcere a Rimini per rapina impropria ai danni di un negozio. Meglio avrebbe fatto il ragazzo a chiedere che dell’avvenuto arresto fossero informati i genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento