Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Controlli nei "compro oro" del faentino: maxi multa per un negoziante

L’attività di controllo ha interessato nove esercizi commerciali, che sono risultati tutti muniti di regolare autorizzazione rilasciata dall’autorità di Pubblica Sicurezza, così come previsto dall’articolo 127 del Tulps

Il Questore di Ravenna ha predisposto una serie di controlli straordinari che hanno interessato attività dedite al commercio di preziosi usati. Mercoledì gli agenti del Commissariato hanno messo sotto la lente di ingrandimento i “compro oro”, presenti nei comuni di Faenza e Castel Bolognese. L’attività di controllo ha interessato nove esercizi commerciali, che sono risultati tutti muniti di regolare autorizzazione rilasciata dall’autorità di Pubblica Sicurezza, così come previsto dall’articolo 127 del Tulps. Al termine degli accertamenti è emersa un’unica irregolarità, una violazione amministrativa che è stata rilevata nei confronti del titolare di un esercizio di “compro oro”, per aver tenuto in servizio all’interno del suo negozio un collaboratore privo della necessaria autorizzazione. L’esercente è stato sanzionato con una pecuniaria di 1.032 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nei "compro oro" del faentino: maxi multa per un negoziante

RavennaToday è in caricamento