menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli della polizia locale in parchi e negozi. Una denuncia davanti a un supermercato

In tantissimi cittadini hanno chiamato per segnalare situazioni a rischio, in primis l'uso dei parchi, che è stato recentemente vietato dalle ultime ordinanze regionali

Serie di controlli della Polizia Locale di Ravenna per il rispetto delle norme straordinarie finalizzate al contenimento del Coronavirus. In tantissimi cittadini hanno chiamato per segnalare situazioni a rischio, in primis l'uso dei parchi, che è stato recentemente vietato dalle ultime ordinanze regionali, così come situazioni di assembramenti di persone nei supermercati. Le pattuglie hanno quindi svolto un superlavoro, verificando le diverse segnalazioni. In tali controlli è incappato un straniero che in via Argirocastro, davanti ad un supermercato, è stato identificato e denunciato per il mancato rispetto del provvedimento dell'autorità in quanto si trovava fuori casa senza un valido motivo. Sabato pomeriggio, dalle 15 alle 18, due pattuglie della Sicurezza Urbana hanno identificato dodici persone, una delle quali denunciate a piede libero. Numerose le telefonate gestite relative a cittadini che chiedevano delucidazioni in relazione alle varie ordinanze vigenti. Tante le segnalazioni effettuate dai cittadini, con controlli che si sono conclusi con esito negativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento