Cronaca

Controlli di Ferragosto: confiscate centinaia di bottiglie di alcolici

Nella zona della discoteca Indie i controlli sono proseguiti fino alle 06:00 e sono state controllate le strade circostanti per arginare i fenomeni di degrado

In questo fine settimana sono stati messi in campo ulteriori importanti dispositivi che hanno mitigato la detenzione, l'uso e l'abuso di alcool nelle località di Cervia, grazie al lavoro della Polizia locale al comando di Sergio Rusticali. Nella serata di Ferragosto, fra le 22 e la mezzanotte, grazie anche all'importante collaborazione della Polizia di Stato-distaccamento di Pinarella sono stati controllati tutti i passeggeri che scendevano dai treni nella località. Il risultato più importante di questa operazione è stato quello del ritiro e della confisca di centinaia di bottiglie di alcolici e superalcolici.

Successivamente il dispositivo dei controlli si è spostato sul resto del territorio della movida cervese. Nella zona della discoteca Indie i controlli sono proseguiti fino alle 06:00 e, insieme alle pattuglie dei Carabinieri e della Polizia locale di Ravenna, sono state controllate, soprattutto durante il deflusso dalla discoteca, le strade circostanti per arginare i fenomeni di degrado come risse, schiamazzi, danneggiamenti, ecc. Confermati inoltre, per l'intera durata del fine settimana, i dispiegamenti di forze nella zona della cosiddetta "Oasi" e sul nuovo lungomare di Milano Marittima, oltre che nel centro di Cervia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di Ferragosto: confiscate centinaia di bottiglie di alcolici

RavennaToday è in caricamento