rotate-mobile
Cronaca Lugo

Controlli massicci dei carabinieri nel lughese: 52 pattuglie dispiegate

Negli ultimi due giorni sono stati intensificati i controlli dei carabinieri a Lugo per contrastare il fenomeno dei reati predatori con particolare riferimento ai furti nelle abitazioni

Negli ultimi due giorni sono stati intensificati i controlli dei carabinieri a Lugo per contrastare il fenomeno dei reati predatori con particolare riferimento ai furti nelle abitazioni. Gli obiettivi vigilati sono stati i condomini e le abitazioni. Sono stati predisposti posti di  controllo in tutto il territorio e sono state impiegate complessivamente 52 pattuglie con finalità non solo di prevenzione ma anche di intercettazione e controllo di persone e mezzi “sospetti” in transito nel territorio del lughese.

In totale sono stati controllati 152 automezzi e 247 persone di cui 97 stranieri. Molte sono state le segnalazioni alla centrale operativa dell’arma da parte di cittadini che hanno comunicato all’operatore presenze “sospette” nei paraggi delle loro abitazioni e nei pressi dei parcheggi dei locali. Le successive verifiche da parte dei militari intervenuti hanno messo in fuga i malintenzionati ed  escluso anomalie.

Al riguardo, si sensibilizzano i cittadini a segnalare tempestivamente al “112”, numero unico europeo per le emergenze, situazioni inconsuete che provengano da appartamenti vicini al proprio, soprattutto quando si è a conoscenza che il vicino di casa si trova fuori in vacanza, oltre che qualsiasi situazione anomala o di pericolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli massicci dei carabinieri nel lughese: 52 pattuglie dispiegate

RavennaToday è in caricamento