Controlli notturni sulle strade: scovato un ubriaco alla guida

Per tutti i weekend estivi saranno attivi i servizi della Polizia locale della Bassa Romagna per il controllo della guida in stato di ebbrezza anche in orario notturno

Per tutti i weekend estivi saranno attivi i servizi della Polizia locale della Bassa Romagna per il controllo della guida in stato di ebbrezza anche in orario notturno, dalle 23 del sabato alle 5 della domenica, in tutti i Comuni della Bassa Romagna. Il primo controllo si è svolto la notte tra l’11 e il 12 luglio nei Comuni di Alfonsine e Lugo: sono stati controllati 58 veicoli e tutti i conducenti sono stati sottoposti a pre-test, riscontrando una sola violazione per guida in stato di ebbrezza. La presenza delle pattuglie anche in orario notturno è finalizzata a sensibilizzare gli utenti della strada a una guida responsabile anche nel fine settimana, in considerazione del ripetersi di incidenti stradali in cui si constata spesso il superamento dei valori minimi del tasso alcolemico.

“Esprimo soddisfazione e ringrazio gli agenti di Polizia Locale della Bassa Romagna, che si sono resi disponibili a effettuare tali servizi notturni, che arricchiscono ulteriormente la capacità delle nostre amministrazioni di presidiare adeguatamente il territorio - è la dichiarazione del sindaco Daniele Bassi, referente per la Sicurezza dell’Unione - Ciò dimostra nei fatti la sintonia tra i nostri indirizzi e la concretizzazione di tutto ciò da parte del corpo di Polizia Locale guidato dalla comandante Paola Neri. Uniamo conoscenza delle situazioni e volontà di fare a beneficio dei nostri concittadini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Codice della strada prevede che non si debba superare la soglia minima di 0,5 g/l di tasso alcolemico, pena l'applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie, penali e accessorie come la sospensione della patente, il sequestro e la confisca del veicolo a seconda del valore rilevato. Per alcune categorie di conducenti (ragazzi fino a 21 anni, neopatentati da meno di tre anni, professionali di trasporto cose o persone e di veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate) vige il divieto assoluto di guida dopo aver ingerito sostante alcoliche (il tasso deve essere 0 g/l).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento