menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli notturni sulle strade: scovato un ubriaco alla guida

Per tutti i weekend estivi saranno attivi i servizi della Polizia locale della Bassa Romagna per il controllo della guida in stato di ebbrezza anche in orario notturno

Per tutti i weekend estivi saranno attivi i servizi della Polizia locale della Bassa Romagna per il controllo della guida in stato di ebbrezza anche in orario notturno, dalle 23 del sabato alle 5 della domenica, in tutti i Comuni della Bassa Romagna. Il primo controllo si è svolto la notte tra l’11 e il 12 luglio nei Comuni di Alfonsine e Lugo: sono stati controllati 58 veicoli e tutti i conducenti sono stati sottoposti a pre-test, riscontrando una sola violazione per guida in stato di ebbrezza. La presenza delle pattuglie anche in orario notturno è finalizzata a sensibilizzare gli utenti della strada a una guida responsabile anche nel fine settimana, in considerazione del ripetersi di incidenti stradali in cui si constata spesso il superamento dei valori minimi del tasso alcolemico.

“Esprimo soddisfazione e ringrazio gli agenti di Polizia Locale della Bassa Romagna, che si sono resi disponibili a effettuare tali servizi notturni, che arricchiscono ulteriormente la capacità delle nostre amministrazioni di presidiare adeguatamente il territorio - è la dichiarazione del sindaco Daniele Bassi, referente per la Sicurezza dell’Unione - Ciò dimostra nei fatti la sintonia tra i nostri indirizzi e la concretizzazione di tutto ciò da parte del corpo di Polizia Locale guidato dalla comandante Paola Neri. Uniamo conoscenza delle situazioni e volontà di fare a beneficio dei nostri concittadini”.

Il Codice della strada prevede che non si debba superare la soglia minima di 0,5 g/l di tasso alcolemico, pena l'applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie, penali e accessorie come la sospensione della patente, il sequestro e la confisca del veicolo a seconda del valore rilevato. Per alcune categorie di conducenti (ragazzi fino a 21 anni, neopatentati da meno di tre anni, professionali di trasporto cose o persone e di veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate) vige il divieto assoluto di guida dopo aver ingerito sostante alcoliche (il tasso deve essere 0 g/l).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento