rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Pass invalidi, giro di vite contro i furbetti: controlli rafforzati nelle aree dei centri commerciali

Le verifiche effettuate su 44 conducenti che esponevano sul proprio veicolo il contrassegno invalidi hanno fatto emergere irregolarità in sette casi (16% circa).

Proseguono i controlli della Polizia Municipale finalizzati ad accertare il corretto utilizzo delle aree di sosta riservate ai portatori di handicap e a contrastare gli illeciti in materia. Le verifiche effettuate su 44 conducenti che esponevano sul proprio veicolo il contrassegno invalidi hanno fatto emergere irregolarità in sette casi (16% circa). Gli agenti hanno infatti riscontrato che l'intestatario del permesso non era presente. Da qui la sanzione di 85 euro per i responsabili e la relativa decurtazione di due punti sulla patente. Più in particolare la programmazione dei controlli, attuata dall'ufficio Antidegrado Ambiente della Polizia Municipale dal 9 al 30 dicembre, ha interessato sia i parcheggi dei principali centri commerciali (Esp, Obi, Media World, Famila, Teodora), sia gli altri spazi riservati ubicati in varie zone della città (piazza Duomo, via Garatoni, piazza e viale Baracca, via Cilla). Complessivamente le sanzioni comminate, nel periodo di riferimento, ammontano a circa 700 euro.

continua nella pagina successiva ===> REGOLE DI UTILIZZO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pass invalidi, giro di vite contro i furbetti: controlli rafforzati nelle aree dei centri commerciali

RavennaToday è in caricamento