Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

In auto aveva nascosto la droga: tradito dalla passeggiata frettolosa

l giovane stava passeggiando con passo spedito in direzione di via Nullo Bandini, quando è stato fermato da una Volante.

Aveva in un piccolo borsello, che si trovava occultato nel vano porta oggetti, cinque frammenti di hashish del peso complessivo di 35 grammi. Un trentenne è stato indagato a piede libero per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Il fatto è avvenuto domenica sera, poco dopo le 21, in via Circonvallazione al Molino. Il giovane stava passeggiando con passo spedito in direzione di via Nullo Bandini, quando è stato fermato da una Volante per un controllo.

Il 30enne, residente in un comune dell’Appennino, ha dichiarato agli agenti che stava facendo una passeggiata e di aver parcheggiato la propria auto innanzi all’abitazione di un amico, dove sarebbe rimasto ospite per la notte. L’interrogazione delle generalità in banca dati ha rivelato a carico dell’uomo precedenti per detenzione illecita di stupefacenti, invasione di terreni o edifici, danneggiamento e qualche sanzione amministrativa con relativi ritiri di patente per uso di droghe.

Il racconto del 30enne non ha per nulla convinto i poliziotti, i quali si sono messi alla ricerca della sua auto. Poco dopo è stata trovata regolarmente posteggiata, non dove precedentemente dichiarato ma in via Molino. A quel punto, l’uomo vistosamente innervosito, ha confessato agli agenti di avervi nascosto della droga. Custoditi all’interno di un piccolo borsello che si trovava nel vano porta oggetti, gli agenti hanno rinvenuto cinque frammenti di hashish del peso complessivo di 35 grammi. Successivamente è stato accompagnato in Questura dove la successiva perquisizione non ha evidenziato altro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto aveva nascosto la droga: tradito dalla passeggiata frettolosa

RavennaToday è in caricamento