menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cervia, la Polizia Locale intensifica i controlli. E i volontari vigileranno nei parchi

Le pattuglie della Polizia Locale che opereranno esternamente saranno complessivamente 39, con un dispiegamento totale di 104 agenti nei tre giorni fra esterno e centrale operativa

La Polizia Locale di Cervia intensificherà nel fine settimana i controlli. Le pattuglie della Polizia Locale che opereranno esternamente saranno complessivamente 39, con un dispiegamento totale di 104 agenti nei tre giorni fra esterno e centrale operativa, che copriranno a turni 18 ore dalle ore 7 all'una. L’amministrazione comunale, già al termine del lockdown, si era impegnata ad intensificare i controlli nel territorio e ora che riaprono le spiagge e si avvia la stagione turistica, è stato messo in atto un sistema di controllo potenziato, che vede un rafforzamento non solo di più uomini della Polizia Locale, ma anche di volontari. 

Inoltre la Prefettura aumenterà ulteriormente i controlli delle forze dell’ordine, per evitare che si creino situazioni a rischio. Oltre alla Polizia Locale, nelle ore pomeridiane delle giornate di sabato e domenica sono stati predisposti con volontari i controlli nei parchi, giardini, coinvolgendo "i Garzon ad ziria"  in due parchi, "Le tegole" in sei parchi, l’"Associazione Nazionale Carabinieri" in quattro parchi e "Enpa" di controllo su il territorio di Cervia. I volontari, dove prestano servizio, oltre a controllare che vengano rispettate le norme di utilizzo previste, avranno anche il compito di pulire, disinfettare e  tenere in ordine i giochi.

"Siamo in una fase molto delicata della riapertura - evidenzia il sindaco Massimo Medri -. E’ indispensabile un comportamento coscienzioso e chiediamo a tutti di collaborare per gioire insieme di questa nuova fase che ci porta di nuovo a vivere  piacevoli momenti di socialità. Un grazie a tutti coloro che collaborano con spirito civico e responsabilità. Cogliamo nuovamente l’occasione per ricordare quanto sia indispensabile attenersi scrupolosamente alle norme Ministeriali e alle Ordinanze Regionali e Comunali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento