rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Ubriaco e con un coltello in mano: bloccato alla stazione ferroviaria

L’uomo è stato accompagnato al Posto di Polizia dello scalo ferroviario per l'identificazione e la denuncia.

Ubriaco e con un coltello in mano. Un romeno di 61 anni è stato denunciato a piede libero dalla Polizia Ferroviaria di Ravenna con l'accusa di porto d’armi od oggetti atti ad offendere. L'individuo è stato intercettato martedì sera mentre stava camminando lungo la massicciata del binario 7, direzione Bologna. Impugnava nella mano sinistra un coltello da cucina. Quando i poliziotti si sono avvicinati, lo straniero si trovava in un evidente stato di ubriachezza, ma gli agenti sono riusciti a farsi consegnare il coltello evitando che la situazione potesse degenerare. L’uomo è stato accompagnato al Posto di Polizia dello scalo ferroviario per l'identificazione e la denuncia.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e con un coltello in mano: bloccato alla stazione ferroviaria

RavennaToday è in caricamento