Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli sul territorio, ritirate sei patenti per guida in stato d'ebbrezza

Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Municipale hanno dato vita nella notte tra lunedì e martedì ad un servizio straordinario di controllo

Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Municipale hanno dato vita nella notte tra lunedì e martedì ad un servizio straordinario di controllo nella città di Ravenna. Sono state utilizzate  8 pattuglie oltre a quelle già in ordinario servizio  ed identificate 84 persone di cui 7 straniere. Nove sono state le persone controllate  con precedenti di polizia e giudiziari e tre le contravvenzioni elevate per violazioni al codice della strada.

Tra i vari controlli la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino libico per essere tornato a Ravenna nonostante il divieto di ritorno emesso dal Questore nel marzo dello scorso anno. Il provvedimento era nato da una dettagliata informativa della polizia giudiziaria che evidenziava i comportamenti criminali della persona nel capoluogo anche associandosi ad altri pregiudicati. E' stato fermato questa notte dalle Volanti nel quartiere Trieste ove si trovava in compagnia di altri pregiudicati per reati contro il patrimonio. Accompagnato dagli agenti in Questura è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per le violazioni commesse e munito di invito a presentarsi al Sindaco di Massa Lombarda, sua città di residenza.
Infine nel weekend sei patenti ritirate per guida in stato di ebrezza sulla statale adriatica, da parte della Polizia Stradale. La pattuglie della Polizia Stradale di Ravenna hanno sottoposto ad un controllo capillare numerosi conducenti dei veicoli in transito nella notte sulla SS 16: 5 uomini e 1 donna sono risultati positivi all’alcol test. La donna, in particolare, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Ravenna in quanto trovata con tasso alcolico  pari a 1,21 g/l.

La nottata si è conclusa con l’inseguimento di un’autovettura che, alla vista della Polizia, ha fatto inversione ad U tentando di fuggire. I poliziotti dopo pochi chilometri, sono riusciti a fermare il conducente  un  neopatentato, di nazionalità albanese,  trovato positivo all’alcoltest con tasso pari a 0,50 (il limite per i neopatentati è zero).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sul territorio, ritirate sei patenti per guida in stato d'ebbrezza

RavennaToday è in caricamento