rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Cervia

Un lavoratore su cinque era "in nero": sospesa l'attività in un ristorante a Cervia

E' quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro della direzione territoriale di Ravenna nel corso di un'ispezione svolta in un ristorante a Cervia

Un lavoratore su cinque era "in nero". E' quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro della direzione territoriale di Ravenna nel corso di un'ispezione svolta in un ristorante a Cervia. Al termine degli accertamenti gli uomini dell'Arma hanno adottato il provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale ai sensi dell'articolo 14, comma 1, del decreto legislativo 81/2008. Sono inoltre state elevate sanzioni amministrative per un totale di 5600 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un lavoratore su cinque era "in nero": sospesa l'attività in un ristorante a Cervia

RavennaToday è in caricamento