Auto sospetta, scatta l'inseguimento nella notte: il conducente era ubriaco

Erano circa le 23 ed i militari erano impegnati in un posto di controllo in via Delle Ceramiche

Sorpreso "alticcio" al volante di un'auto. Un 19enne di nazionalità albanese, residente a Modigliana, è stato denunciato martedì sera a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Faenza per guida in stato d'ebrezza. Erano circa le 23 ed i militari erano impegnati in un posto di controllo in via Delle Ceramiche, quando hanno notato una "Alfa Romeo 147" nera che circolava nella strada alle loro spalle con almeno tre persone a bordo con atteggiamenti sospetti.

Uno di questi ragazzi ha urlato qualcosa di non ben definito per attirare l’attenzione dei clienti del vicino Bar delle Corriere, col conducente a dirigersi verso la periferia. I militari a quel punto hanno inseguito la vettura, intimando l'alta. Alla guida vi era un 19enne in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche. Sottoposto all’alcoltest è emerso un tasso alcolemico pari a 0,82 grammi per litro. La patente è stata immediatamente ritirata, mentre l'auto è stata affidata al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

Torna su
RavennaToday è in caricamento