rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Controlli di vicinato: si punta ad istituzionalizzare i gruppi WhatsApp

Fusignani mercoledì mattina ha affrontato la questione con il prefetto Francesco Russo: "Le modalità di organizzazione e gestione di tali gruppi - continua Fusignani - le stiamo mettendo a punto attraverso un confronto"

L'amministrazione comunale di Ravenna è al lavoro con la Prefettura per istituzionalizzare i gruppi WhatsApp a supporto delle azioni a tutela della sicurezza". “Riteniamo che la costituzione di gruppi WhatsApp possa fornire un supporto importantissimo alle azioni di tutte le forze dell’ordine a tutela della sicurezza, nei campi della prevenzione, della repressione e delle indagini - esordisce il vicesindaco Eugenio Fusignani -. Ma affinché tutti questi effetti positivi si realizzino al meglio è importante che tali gruppi siano ‘istituzionalizzati’, cioè strutturati e gestiti in coordinamento, di concerto con l’amministrazione comunale e la Polizia Municipale”.

Fusignani mercoledì mattina ha affrontato la questione con il prefetto Francesco Russo: “Le modalità di organizzazione e gestione di tali gruppi – continua Fusignani - le stiamo mettendo a punto attraverso un confronto serrato con il Prefetto, che abbiamo incontrato più volte, e tutti i soggetti che fanno parte del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Inoltre a metà dicembre abbiamo organizzato una prima riunione sul tema, con l’assessore al Decentramento Gianandrea Baroncini e i presidenti dei consigli territoriali. Si tratta solo del primo di una serie di incontri che porteremo avanti in tutto il territorio, composto da ben 53 frazioni e 9 lidi”.

continua nella pagina successiva ====>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di vicinato: si punta ad istituzionalizzare i gruppi WhatsApp

RavennaToday è in caricamento