rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Coprimidiluce, evento benefico in favore dell’Hospice “Villa Adalgisa”

#Coprimidiluce è l'evento benefico in favore dell'Hospice di Ravenna "Villa Adalgisa", che andrà in scena martedì 28 luglio dalle ore 19.00 presso il bagno La Plage di Lido Adriano, organizzato dalla famiglia Fanara

#Coprimidiluce è l’evento benefico in favore dell’Hospice di Ravenna “Villa Adalgisa”, che andrà in scena martedì 28 luglio dalle ore 19.00 presso il bagno La Plage di Lido Adriano, organizzato dalla famiglia Fanara e dagli Amici in collaborazione con l’Istituto Oncologico Romagnolo, la Società Cooperativa Dolce e lo staff dell’Hospice.

Sarà una serata ricca di musiche e colori, dove la solidarietà sarà protagonista. Infatti dalle ore 19:30 inizierà la cena con un menu di 30 euro a scelta tra Paella di Pesce, un piatto di carne e un piatto vegetariano, il tutto accompagnato con vino, sorbetto e caffè. Il ricavato della cena sarà devoluto allo IOR a sostegno dell’Hospice Villa Adalgisa di Borgo Montone per l’assistenza ai pazienti in fase critica di malattia. La cena sarà allietata dal Live Music by Siamo con Voi e ci sarà l’esposizione dei vincitori del contest instagram #coprimidiluce.

l’Hospice “Villa Adalgisa” è una struttura socio sanitaria per la cura dei pazienti in fase critica di malattia, dal 2013 ha accolto 431 pazienti (85 nel 2013, 256 nel 2014 e 90 fino ad oggi) e seguito le loro loro famiglie, nell’ascolto e nel supporto. Nel solo 2014, ha potuto dimettere 60 pazienti, di cui 46 rientrati a domicilio, con dimissione protetta, con un’assistenza domiciliare integrata e la collaborazione dei medici di Medicina Generale, grazie a uno specifico finanziamento dello IOR per il progetto “Lami Andrea”, che garantisce la continuità di cura a casa.

Dal 15 luglio 2014 ad oggi sono stati assistiti a domicilio 18 pazienti, con le loro famiglie e sono state effettuate 69 visite domiciliari. Ciò ha permesso di monitorare e ricoverare presso Villa Adalgisa quei pazienti ai quali è stato riscontrato un viraggio del quadro clinico, sintomi non controllati, o difficoltà di gestione da parte delle famiglie, per garantire loro un’adeguata assistenza nel fine vita. Attualmente, sono 9 i pazienti seguiti a domicilio, grazie all’impegno dell’équipe di lavoro.

Alessandro Fanara promotore dell’iniziativa benefica ha dichiarato: “l'idea della serata nasce da uno degli ultimo discorsi fatti con mio padre. Mi chiese di portare avanti le sue iniziative benefiche e, se mi fosse possibile, fare di più. Mi disse inoltre di aver potuto godere di una struttura come l'hospice grazie alle donazioni di chi era venuto prima di lui e, che quelli che arriveranno dopo, dovranno godere delle sue. Perciò ho deciso di portare avanti il sogno di mio padre e coinvolgere più persone possibili in questo cammino che è #coprimidiluce.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coprimidiluce, evento benefico in favore dell’Hospice “Villa Adalgisa”

RavennaToday è in caricamento