menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, 6 anziani e 3 operatori positivi in una comunità alloggio di Ravenna

Ancora un focolaio di Coronavirus in una struttura per anziani del ravennate, dopo quello che è scoppiato in una casa protetta di Russi

Ancora un focolaio di Coronavirus in una struttura per anziani del ravennate, dopo quello che è scoppiato in una casa protetta di Russi. Dei 53 nuovi casi di Coronavirus comunicate martedì, infatti, 32 fanno riferimento alla casa di riposo di Russi, mentre altri 8 casi si sono verificati in una comunità alloggio privata di Ravenna (dove già il giorno prima si era verificato un caso).

Coronavirus tra gli anziani in casa di riposo, il nipote di una ospite: "Viviamo in ansia in attesa di una telefonata"

Lunedì pomeriggio, infatti, è stato trovato un focolaio di contagio Covid-19 nella struttura ravennate, a seguito della segnalazione del gestore relativamente al ricovero di uno degli ospiti. Sono stati eseguiti i tamponi su tutti i 18 ospiti della struttura e sui 12 operatori. 6 ospiti sono risultati positivi, due dei quali sono ricoverati in ospedale - compresa la persona già ricoverata il giorno precedente - mentre 4 asintomatici sono stati isolati all’interno della struttura. Dei 12 operatori, 3 sono risultati positivi e sono stati isolati.

"La situazione è sotto controllo continuo sia da parte del dipartimento di Sanità pubblica che da quello di Cure primarie - spiega il sindaco Michele de Pascale - in contatto costante con i medici di Medicina generale di ogni singolo ospite per il monitoraggio clinico e per un eventuale attivazione dell’Unità speciale di continuità assistenziale".

Rispetto alle 53 positività, 31 fanno riferimento a donne e 22 a uomini. Cinquanta pazienti sono in isolamento domiciliare, 3 sono ricoverati, nessuno in terapia intensiva. Va precisato che, di queste 53 positività, 21 fanno riferimento a tamponi effettuati alcuni giorni fa. Sul fronte epidemiologico, si tratta principalmente di pazienti che hanno avuto contatti stretti con casi già accertati, oltre alle 31 positività riscontrate nelle due strutture per anziani a Russi e Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento