Coronavirus, 9 nuovi casi nel ravennate: 16 pazienti guariti

Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 33.073 casi di positività, 110 in più rispetto a mercoledì, di cui 65 asintomatici

9 nuovi casi di Coronavirus nel ravennate. Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 33.073 casi di positività, 110 in più rispetto a mercoledì, di cui 65 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 110 nuovi casi, 64 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 43 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Sono 33 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 8. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 42 anni.

Su 65 nuovi asintomatici, 33 sono stati individuati attraverso gli screening e i test introdotti dalla Regione, 5 tramite i test pre-ricovero, 26 grazie all’attività di contact tracing mentre in 1 caso l’indagine epidemiologica è ancora in corso. Per quanto riguarda la situazione sul territorio, il maggior numero di casi si registrano nelle province di Modena (23), Bologna (21), Reggio Emilia (20) e Parma (14). In provincia di Modena, su 23 nuovi positivi, 12 sono di rientro dall’estero (4 dalla Moldavia, 3 dalla Romania, 2 dal Marocco, 1 dall’Albania, 1 dall’Ucraina, 1 dalla Croazia), 3 di ritorno da altre regioni (2 dalla Puglia e 1 dalla Campania), 8 individuati in quanto contatti di casi già noti e riconducibili a diversi focolai familiari.

A Bologna e provincia sono 21 i nuovi positivi: 7 sono di rientro dall’estero (6 dall'Ucraina e 1 dalla Romania), 3 di ritorno da altre Regioni (2 dal Trentino-Alto Adige e 1 dall'Abruzzo), 1 per tracciamento su un caso noto in ambito lavorativo, 4 casi sono riconducibili a focolai familiari, 6 classificati come sporadici. In provincia di Reggio Emilia, su 20 nuovi positivi, 9 sono casi di rientro dall'estero (1 dal Marocco, 1 dall’India, 1 dalla Tunisia, 4 dall’Ucraina e 2 dalla Romania), 1 di ritorno da un’altra regione (Veneto), 8 sono contatti di casi già noti all’interno di focolai familiari, 2 classificati come sporadici. A Parma e provincia su 14 nuovi positivi, 6 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing su casi noti, 3 sono rientri dall'estero (da Spagna, Portogallo e Albania), 3 sono stati diagnosticati attraverso gli screening pre-ricovero, 1 ha eseguito il tampone perché sintomatico e 1 è stato rilevato durante i controlli sui pazienti della Cra al momento della loro riammissione. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Un caso di Covid nel centro di accoglienza straordinaria: 11 persone in isolamento

Nel ravennate

Per il territorio provinciale di Ravenna giovedì si sono registrati 9 nuovi casi: 7 asintomatici e 2 con sintomi, tutti in isolamento domiciliare, 7 maschi e 2 femmine. Quattro casi sono emersi come contatti di casi già noti in ambito famigliare (2) e amicale (2); 1 caso è sporadico per sintomi; 3 per tamponi eseguiti come da protocollo in vista di ricoveri programmati, 1 per tampone eseguito a seguito di test sierologico fatto volontariamente e risultato positivo. Non risultano decessi mentre si registrano 11 guarigioni complete e 5 guarigioni cliniche per le quali dovranno essere effettuati i tamponi di negativizzazione.

I 1.579 casi distribuiti per Comune

71 residenti fuori provincia Ravenna
685 Ravenna
247 Faenza
127 Cervia
109 Lugo
70 Russi
38 Alfonsine
56 Bagnacavallo 
41 Castelbolognese
10 Conselice 
20 Massa Lombarda
7 Sant’Agata sul Santerno
22 Cotignola
11 Riolo Terme
25 Fusignano
18 Solarolo
19 Brisighella
2 Casola Valsenio
1 Bagnara

In regione

I tamponi effettuati mercoledì sono 9.161, per un totale di 999.874. A questi si aggiungono anche 3.017 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 3.611 (57 in più di quelli registrati mercoledì). Si registra purtroppo un decesso: un uomo di 89 anni della provincia di Reggio Emilia. Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 3.451 (53 in più rispetto a mercoledì), il 95% dei casi attivi. I pazienti in terapia intensiva sono 17 (+1), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid 143 (3 in più rispetto a mercoledì). Le persone complessivamente guarite sono 24.994 (+52 rispetto a mercoledì): 12 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 24.982 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.874 a Piacenza (+5, nessun sintomatico), 4.060 a Parma (+14, di cui 3 sintomatici), 5.520 a Reggio Emilia (+20, di cui 5 sintomatici), 4.600 a Modena (+23, di cui 9 sintomatici), 5.879 a Bologna (+21, di cui 18 sintomatici), 527 a Imola (+1, nessun sintomatico), 1.299 a Ferrara (+8, di cui 3 sintomatici), 1.579 a Ravenna (+9, di cui 2 sintomatici), 1.234 a Forlì (+4, di cui 2 sintomatici), 1.028 a Cesena (+2, entrambi sintomatici) e 2.473 a Rimini (+3, di cui 1 sintomatico).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento