menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nessun nuovo contagiato e 32 guariti. Ma si aggiunge un altro lutto

In Emilia-Romagna dall'inizio dell'emergenza si sono registrati 25.644 casi di positività, 208 in più rispetto a giovedì. I test effettuati hanno raggiunto quota 188.264 (+5.407)

Nessun positivo nelle ultime 24 ore, ma si aggiunge un altro lutto. Questo il bollettino relativo all'andamento dell'epidemia da coronavirus nel ravennate. I casi restano quindi stabili a 982. La vittima è un 75enne. Si sono infine verificate ulteriori 32 guarigioni complessive più 4 guarigioni cliniche di pazienti che effettueranno tamponi di negativizzazione. Sono circa 180 le persone che restano in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall'estero.

Questa è la distribuzione dei casi per comune: 444 a Ravenna, 127 a Faenza, 64 a Cervia, 67 a Lugo, 60 a Russi, 29 a Alfonsine, 32 a Bagnacavallo, 22 a Castelbolognese, 8 a Conselice, 11 a Massa Lombarda, 3 a Sant’Agata Santerno, 16 a Cotignola, 8 a Riolo Terme, 21 a Fusignano, 7 a Solarolo, 10 a Brisighella e 2 a Casola Valsenio. Sono invece 51 i positivi residenti al di fuori della provincia di Ravenna.

"La nostra città sta superando bene questa emergenza, e questo è fondamentale soprattutto a poche settimane dall’inizio della Stagione Balneare - spiega il sindaco di Cervia, Massimo Medri -. Il totale dei guariti nel nostro territorio sale ancora di due unità e arriva a 44 cittadini, si aggiungono un uomo di 53 anni ed un minore. Restiamo ancora a casa, ce la stiamo facendo insieme".

La situazione in Emilia Romagna

In Emilia-Romagna dall'inizio dell'emergenza si sono registrati 25.644 casi di positività, 208 in più rispetto a giovedì. I test effettuati hanno raggiunto quota 188.264 (+5.407). Salgono le nuove guarigioni, 259 in più rispetto a giovedì (12.581 in totale) e continua il calo dei casi attivi, cioè il numero di malati effettivi a venerdì: -79, passando dai 9.563 ai 9.484 vedì.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, arrivano complessivamente a 6.383, -19 rispetto a giovedì. I pazienti in terapia intensiva sono 197 (-9). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-34). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 12.581 (+259): 3.321 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 9.260 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 28 nuovi decessi: 11 uomini e 17 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.579. Un decesso precedentemente attribuito a una provincia fuori regione è stato correttamente attribuito a un territorio dell’Emilia-Romagna. I nuovi decessi riguardano 6 residenti nella provincia di Piacenza, 6 in quella di Parma, 2 in quella di Reggio Emilia, 2 in quella di Modena, 10 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese) e 2 nel cesenate. Nessun nuovo decesso nel ferrarese e nel riminese.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.115 a Piacenza (53 in più rispetto a giovedì), 3.177 a Parma (20 in più), 4.713 a Reggio Emilia (53 in più), 3.678 a Modena (21 in più), 4.079 a Bologna (39  in più), 379 le positività registrate a Imola (3 in più) e 926 a Ferrara (5 in più). In Romagna sono complessivamente 4.577.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento