menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, annullata la 100 km del Passatore: è la prima volta dal 1973

Le iscrizioni già effettuate per l'edizione 2020 della 100 km del Passatore saranno pertanto considerate valide per il 2021

L'Asd 100 km del Passatore comunica ufficialmente l'annullamento dell'edizione 2020 dell'ultramaratona, non essendo possibile rinviare ad altra data la Firenze-Faenza. Per la prima volta nella sua lunga e gloriosa storia, iniziata nel 1973, l'ultramaratona intitolata a Stefano Pelloni non verrà disputata causa emergenza mondiale scatenata dalla pandemia Covid-19. La 48esima edizione è rinviata a fine maggio 2021.

L'organizzazione della 100 km del Passatore coinvolge, oltre a migliaia di atleti provenienti da tutto il mondo anche personale sanitario, della protezione civile e delle Forze dell’Ordine sempre più impegnate in questioni di fortissima emergenza. Confermata l'impossibilità di rinviare entro l'anno 2020 la Firenze-Faenza per motivi logistici e organizzativi, unitamente a manifestazioni già fissate nel periodo autunnale nel calendario del comune di Faenza, l'Asd 100 km del Passatore ha ritenuto giusto comunicare con anticipo l'annullamento della gara. Le iscrizioni già effettuate per l'edizione 2020 della 100 km del Passatore saranno pertanto considerate valide per il 2021.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento