Nuovo caso di Coronavirus sulla crociera ormeggiata: 120 persone in quarantena

Le due grandi navi, che hanno a bordo alcune centinaia di dipendenti, nelle scorse settimane sono state sottoposte ai vari protocolli sanitari 'anti-Covid', con l'esecuzione dei tamponi al personale

Nuovo caso di Coronavirus a bordo della 'Seven Seas Splendor', una delle due navi da crociera lunghe oltre 200 metri ormeggiate al terminal crociere di Porto Corsini da metà agosto. Le due grandi navi, che hanno a bordo alcune centinaia di dipendenti, nelle scorse settimane sono state sottoposte ai vari protocolli sanitari 'anti-Covid', con l'esecuzione dei tamponi al personale.

E nei giorni scorsi, come riporta il Corriere Romagna in edicola martedì, è stata accertata una nuova positività - la terza a bordo delle due navi - tra l'equipaggio tanto che la quarantena, già attiva dopo i primi due casi rilevati, è stata prorogata a tutti i 120 marittimi. Le due navi, provenienti dagli Stati Uniti, resteranno in soggiorno "forzato" a Porto Corsini per almeno altri due mesi, nell'attesa che il settore possa finalmente ripartire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento