menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo caso di Coronavirus sulla crociera ormeggiata: 120 persone in quarantena

Le due grandi navi, che hanno a bordo alcune centinaia di dipendenti, nelle scorse settimane sono state sottoposte ai vari protocolli sanitari 'anti-Covid', con l'esecuzione dei tamponi al personale

Nuovo caso di Coronavirus a bordo della 'Seven Seas Splendor', una delle due navi da crociera lunghe oltre 200 metri ormeggiate al terminal crociere di Porto Corsini da metà agosto. Le due grandi navi, che hanno a bordo alcune centinaia di dipendenti, nelle scorse settimane sono state sottoposte ai vari protocolli sanitari 'anti-Covid', con l'esecuzione dei tamponi al personale.

E nei giorni scorsi, come riporta il Corriere Romagna in edicola martedì, è stata accertata una nuova positività - la terza a bordo delle due navi - tra l'equipaggio tanto che la quarantena, già attiva dopo i primi due casi rilevati, è stata prorogata a tutti i 120 marittimi. Le due navi, provenienti dagli Stati Uniti, resteranno in soggiorno "forzato" a Porto Corsini per almeno altri due mesi, nell'attesa che il settore possa finalmente ripartire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento