Il Coronavirus torna a far paura: tre nuovi positivi in una casa di riposo

"Il numero complessivo di casi positivi registrato in provincia di Ravenna nel mese di luglio ha già superato, alla data odierna, i numeri di maggio"

"Speravo di non dover tornare su questa pagina per fornire aggiornamenti in merito alla diffusione del Covid-19; purtroppo oggi sono costretto ad interrompere il periodo di calma (quasi) piatta registrato negli ultimi due mesi". A parlare è il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, che spiega: "Purtroppo il virus è ancora in giro, ne è riprova il numero complessivo di casi positivi registrato in provincia di Ravenna nel mese di luglio che ha già superato, alla data odierna, i numeri di maggio. La fine del lockdown e la ripresa della circolazione delle persone, anche da e verso l'estero, non consente di bloccare la creazione di nuovi focolai. Certamente non siamo tornati ai livelli di marzo/aprile, ma occorre prestare massima attenzione e vigilanza".

Il primo cittadino manfredo spiega poi di aver saputo dal Dipartimento di Sanità Pubblica di Ravenna che in una struttura protetta per anziani del territorio - dopo aver eseguito accertamenti diagnostici su tutti gli ospiti e gli operatori socio-sanitari (complessivamente quasi un centinaio di persone) - nella giornata di giovedì è stata accertata la positività di un anziano e di due oss.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nell'augurare una pronta guarigione alle persone coinvolte, non posso esimermi dal raccomandare a tutti la massima attenzione nel rispetto delle prescrizioni anti-contagio, soprattutto quando avviciniamo persone fragili, immunodepresse o con altre patologie debilitanti - conclude Malpezzi - E, in ogni caso, le note precauzioni igienico-sanitarie restano valide in tutti i contesti. Vigiliamo e vigilate perché non vogliamo ricadere nella spirale che abbiamo vissuto alcuni mesi fa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento