Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

"Casi di Coronavirus a Casola Valsenio", il sindaco: "Voci infondate"

Il primo cittadino Sagrini: "Non ci sono casi e facciamo in modo, tutti insieme, che non ce ne siano: restiamo in casa"

Dopo il caso di Brisighella, dove una donna è stata denunciata per aver messo in circolazione un falso messaggio sulla presenza di un caso di Coronvarius in paese, le "bufale" arrivano anche a Casola Valsenio. A denunciarlo è il sindaco Giorgio Sagrini: "È giunta notizia che stiano circolando voci sulla presenza a Casola di casi di positività da Coronavirus e di isolamento. Queste voci non sono vere, sono infondate. Non ci sono casi e facciamo in modo, tutti insieme, che non ce ne siano: restiamo in casa, evitiamo i contatti, atteniamoci scrupolosamente alle disposizioni delle autorità sanitarie".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Casi di Coronavirus a Casola Valsenio", il sindaco: "Voci infondate"

RavennaToday è in caricamento